Home   Aiuta la Marina Romoli Onlus   Cure girls a Londra

Cure girls a Londra

Settimana scorsa le Cure Girls Lolly, Loredana e Marina si sono incontrate a Londra per alcuni meeting con dei ricercatori.  Quando abbiamo pianificato i meeting avevamo anche  pensato di sfruttare ulteriormente il fatto di essere insieme fisicamente (visto che facciamo la maggior parte del nostro lavoro online) per lanciare una campagna provocatoria per far conoscere sempre di più i nostri sforzi per sostenere la ricerca di una cura per la paralisi.

Abbiamo quindi deciso di provare a cambiare la percezione che tante persone hanno di noi che lottiamo per una cura per tornare a camminare poiché al momento molte persone ci vedono come depresse, incapaci di accettare di vivere con la paralisi ed essere ugualmente felici. Così abbiamo deciso di fare un servizio fotografico provocatorio per incoraggiare la gente a parlare senza timidezza dell’importanza  di trovare una cura per le lesioni midollari croniche.

Vivere con la paralisi non è glamour, ma possono le Cure Girls rendere il combattere per trovare una cura glamour?

Per la prima volta abbiamo voluto fare un servizio fotografico con protagoniste tre donne esuberanti che con delle foto uniche possano diffondere un grande messaggio pro-cura ed informare sempre di più l’opinione pubblica su cosa voglia dire veramente vivere con la paralisi incluso tutte le complicazioni materiali e di salute con cui abbiamo a che fare ogni giorno. Questa campagna vuole dimostrare che siamo donne che vivono una vita attiva e piena di soddisfazioni, ma che allo stesso tempo combattiamo perchè si arrivi ad una cura che possa restituirci la totale indipendenza e la libertà di vivere senza costanti restrizioni fisiche e continui problemi di salute che complicano ogni giorno della nostra vita. Noi lottiamo affichè l’impossibile possa diventare possibile! Non accetteremo mai passivamente il destino che ci è capitato, ma lottiamo per cambiarlo! Le immagini verranno diffuse la prossima settimana sui social media e su giornali e riviste sia nel Regno Unito che in Italia. Qui sotto potete vedere le immagini del “dietro le quinte” del servizio fotografico!Sono stati momenti indimenticabili grazie a “Michelle George Photography, Sarah Monrose Glow Photograpy ed alla make-up artist Lauren Kay. Un grande ringraziamento va anche a Deborah Milward per averci aiutato con le pubbliche relazioni ed al “The Hospital Club” per la fantastica location!

Cure Girl Lolly

da curegirls.wordpress.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *