Marina

La Marina Romoli Onlus è un' organizzazione di volontariato senza fini di lucro che ha lo scopo di finanziare la ricerca perchè trovi una cura alla lesione del midollo spinale. L'associazione nata nel 2011, in seguito all'incidente stradale che l'anno precedente ha stravolto la vita della promettente ciclista Marina Romoli, aiuta economicamente giovani ciclisti (under 30, tesserati FCI) rimasti invalidati a seguito di incidenti in allenamento o in gara per affrontare la riabilitazione e le cure molto costose e raccoglie fondi da destinare a progetti di ricerca sulle lesioni spinali. Tra i suoi testimonial conta importanti sportivi, tra cui in prima linea i migliori campioni delle due ruote. Supporta anche tu la nostra missione, come dice Marina: «Se uno sogna da solo rimane un sogno, ma se molti sognano insieme è l’inizio di una nuova realtà. INSIEME, ne sono sicura, possiamo creare una nuova realtà. WE CAN DO IT».


Tutti alla 10a GranFondo Citta’ di Fiuggi Valerio Agnoli

Anche quest’anno la Marina Romoli Onlus non mancherà alla GranFondo Città di Fiuggi Valerio Agnoli. Per il terzo anno consecutivo Marina Romoli ha risposto presente all’invito di Valerio Agnoli, atleta laziale del Team Astana, tra i testimonial più attivi dell’Associazione che si occupa di finanziare la ricerca per una cura delle lesioni spinali croniche e aiuta giovani ciclisti che come Marina sono rimasti gravemente
Leggi tutto

Toccando il cielo

Giovedì 30 aprile alle ore 20.30 presso il Teatro Comunale di Cormons (GO), il primo Maresciallo in ruolo d’onore Luca Barisonzi sarà ospite di una serata benefica organizzata dal Gruppo Alpini di Cormons (GO) a favore della Marina Romoli Onlus. Luca è stato ferito in Afghanistan nel 2010, da allora le sue gambe e le sue braccia sono paralizzate e per muoversi è  costretto ad
Leggi tutto

Italia e Regno Unito insieme per la cura della Lesione Spinale Cronica

La Marina Romoli Onlus (MRO) ha donato 70.000€ alla Nicholls Spinal Cord Injury Foundation (NSIF), fondazione Londinese che supporta la ricerca di una cura per le lesioni spinali. Circa la metà dei fondi donati deriva dall’attività di sensibilizzazione e di raccolta fondi effettuata dalla MRO durante l’edizione del Giro d’Italia 2014 mentre l’altra metà è frutto della donazione effettuata dall’Ass. RIIM Onlus. Daniele Castellaneta
Leggi tutto

I NOSTRI PARTNER